L’orgoglio delle 8000 zolle sugli Champs-Elysées

Se l’han fatto a Parigi… Gli Champs-Elysées completamente ricoperti di piante, piantine di vigne, grano, alberi da frutta, fiori, vacche, capre e cavoli. Una sorta di Farmer Pride, una giornata dell’orgoglio degli agricoltori francesi per promuovere la propria attività nella più prestigiosa arteria della capitale. La manifestazione viene dopo la marcia di protesta degli scorsi mesi dei 2000 trattori prima a Strasburgo, e poi a Parigi. Il profitto annuale degli agricoltori è sceso del 34%, stabilizzandosi su una media di 14600 euro. Pare che sia di 4 milioni di euro l’importo che il Comune, Heineken e Credit Agricole in primis hanno sostenuto per Nature Capitale. I cittadini hanno risposto, e sono attesi fino a due milioni i visitatori. Alcuni giornali hanno annotato argutamente che i viali sono stati chiusi al traffico. Altri hanno criticato l’eccessivo costo dell’evento, ma spesso è difficile dare un giudizio netto su eventi pubblici, azioni di promozione, lifting etici, operazioni di lobbying, cose che fanno tanto le multinazionali del farmaco quanto Greenpeace. Diversamente che in altre occasioni, il fatto di portare una propria istanza in mezzo alla gente sembra comunque una operazione più trasparente e democratica.

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: