Bologna-Firenze. A passo d’uomo tra dei e misteri

 “Con la TAV da Bologna a Firenze a 120 km all’ora in 37 minuti. Con Wu Ming 2 a piedi da piazza Maggiore a piazza della Signoria a 5 km all’ora in 5 giorni”. L’Appennino da Bologna a Firenze, percorso da nord a sud, in senso Garibaldino (ma lui aveva il cavallo). Questo tratto, Il sentiero degli Dei, è anche il titolo del libro edito da Ediciclo di Wu Ming 2, che aveva già esplorato l’Appennino in Guerra agli umani (Einaudi). Non è una guida turistica, non è un romanzo. Allora cos’è? Scopritelo voi.

L’Appennino è veramente un posto dei misteri. Infatti, non si riesce a capire perché due città a 100 km di distanza che sfiorano entrambe i 400 mila abitanti (che si triplicano nell’area metropolitana), ubicate sulla principale rotta dei trasporti italiani, non abbiano un efficiente servizio di trasporto pubblico (treno). Sì, perché non si può considerare un servizio pubblico per pendolari un treno che costa 24 euro a botta (il doppio del pedaggio e carburante per una autovettura). Quei 37 minuti di percorrenza sembrano una scelta obbligata. I regionali e gli interregionali sono inesistenti; gli intercity, ridotti all’osso e squallidi, prima dell’Alta Velocità c’impiegavano un ora, adesso poco più e non fermano a Prato. Intanto la prossima finanziaria promette di tagliare 3,5 miliardi ai trasporti locali. Quando i misteri son fin troppo chiari.

Annunci

2 thoughts on “Bologna-Firenze. A passo d’uomo tra dei e misteri

  1. florenceparkingday ha detto:

    e infatti le vostre recensioni son delle vere e proprie recensioni e ben fatte. complimenti per il blog e il vostro circolino di lettura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: