La Metro è ecologica per chi non la prende

La Metropolitana è un mezzo ecologico soprattutto per chi non lo prende. E’ il risultato paradossale di uno studio della Società Italiana di Medicina Generale. In sintesi, l’aria in circolo nei sotterranei fa schifo, e non può mischiarsi come all’aria aperta. Quindi il Pm10 e le altre polveri sottili vengono aspirate ed espirate da chi utilizza la metro in misura maggiore di chi cammina per strada o se ne sta seduto nell’abitacolo del suo mezzo scoppiettante. I tassi di sostanze inquinanti maggiori sono stati rilevati proprio dentro le carrozze. Alcune città come Los Angeles e Stoccolma hanno installato dei filtri sull’impianto di “areazione” delle carrozze, ottenendo risultati soddisfacenti. Nonostante i filtri, a Barcellona la situazione non è cambiata molto. Anche alienarsi con le cuffiette dell’ipod non sembra dare risultati significativi.

Le proprorzioni? In generale sette volte tanto. In superficie le polveri sottili a Milano hanno una concentrazione di 56 microg./m3, mentre arrivano a 324 all’interno delle carrozze della metro, quando i limiti Ue sono di 50. E dati ancora peggiori sono stati rilevati a Roma. Noi qui a Firenze si piglia la tramvia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: